Finalmente in tipografia!


Sono finalmente in stampa i primi due titoli di Abbot. Giornale dei lavori di Paolo Barbaro esce con una prefazione di Giovanni Montanaro, affezionato e profondo conoscitore dell’opera dell’ingegnere veneziano. Il mondo è una prigione di Guglielmo Petroni è introdotto da Goffredo Fofi, che conobbe l’autore attraverso la comune frequentazione di Ignazio Silone. Il progetto grafico di copertina – incentrato sulla calligrafia e l’illustrazione – è a cura di Andrea e Marco Carrer, autori anche del logo di Abbot, frutto dello studio dei caratteri di un libro veneziano del Settecento.