ALBERT LONDRES


Albert Londres, nato a Vichy nel 1884, deve la sua celebrità a corrispondenze memorabili e straordinari resoconti di viaggio. Inviato al fronte nella grande guerra e testimone diretto dei primi passi della Russia postrivoluzionaria, con le leggendarie cronache dal Tour de France è stato anche un precursore del racconto sportivo d’autore. Condusse inchieste appassionate sui condannati ai lavori forzati nei penitenziari d’oltremare, sulla condizione disumana degli internati nei manicomi francesi e sulla brutalità della dominazione coloniale. Morì a quarantasette anni nell’incendio del transatlantico con cui rientrava dalla Cina al termine di una missione rimasta misteriosa.

Libri dell’autore